Elezioni Consiglio Ordine Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della provincia di Cosenza – 2013/2017

Immagine
Il gruppo “PROGETTO APERTO COSENZA 2013” si presenta in una prospettiva di rinnovamento del ruolo e del significato dellʼOrdine provinciale attraverso un documento programmatico. Esso ha carattere aperto per accogliere istanze, proposte e suggerimenti volti a promuovere un confronto il più ampio possibile tra gli iscritti e rappresentare le diverse competenze della professione. Negli ultimi anni svariati provvedimenti di natura legislativa hanno modificato i compiti e i ruoli di diverse professioni orientando gli ordini da enti di rappresentanza del professionista ad associazioni di categoria con compiti burocratici di vigilanza dellʼetica professionale a tutela del cittadino. Contemporaneamente sono state tralasciate, anche dagli Ordini, le prerogative di promozione culturale verso una società ed un territorio in continua trasformazione. Tutto ciò ha portato al decadimento identitario dellʼarchitettura come strumento di crescita collettiva.
Altri provvedimenti attuati negli ultimi due decenni hanno favorito un modello di committenza pubblica interessata unicamente alla qualità del progetto come mero espletamento di una successione di pratiche burocratiche, con lʼarchitetto singolo professionista che ha dovuto piegarsi davanti a meccanismi che di fatto hanno protetto le grandi società di ingegneria, affidando a questʼultime ampi settori di mercato.
Il risultato è oggi quello che il singolo professionista è escluso dal mercato del lavoro. Nel particolare momento di crisi strutturale che investe la società oggi più che mai è necessario uno sforzo collettivo per rilanciare la rappresentatività dellʼarchitetto al fine di incidere sui processi di trasformazione della città e del territorio promuovendone la salvaguardia con la qualità del costruito.
La candidatura del gruppo “PROGETTO APERTO COSENZA 2013” da spazio all’assunzione di responsabilità veicolando una nuova partecipazione e conoscenza, affinché l’architettura dei nostri territori e nei nostri territori possa divenire il principale strumento per ri-attivare, ri-qualificare, ridare dignità.
Il tentativo è quello di immaginare e disegnare un Ordine professionale diverso, capace di ristabilire un rapporto di fiducia e utilità con i propri iscritti, eliminare la disaffezione contratta negli anni e, soprattutto, renderlo funzionale al fine di sostenere e tutelare la nostra dignità professionale e la collettività intera.

Il programma

http://progettoaperto.wix.com/progettoaperto013#!punti-programma/c17nz

I candidati

http://progettoaperto.wix.com/progettoaperto013#!candidati/c10fk

Immagine

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: